Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
UniFi - Centro Studi Aldo Palazzeschi
Home page > Centro Studi > Mostre > Il codice della libertà (Milano, 25 settembre-16 novembre 2002)

Il codice della libertà (Milano, 25 settembre-16 novembre 2002)

Aldo Palazzeschi (1885-1974)

Biblioteca Nazionale Braidense, Via Brera 28, Milano 
Inaugurazione mercoledì 25 settembre alle ore 18 
Apertura fino al 16 novembre


Una lettura di Sandro Lombardi e un filmato per raccontare l'opera e la vita di Aldo Palazzeschi sono le iniziative in programma mercoledì 25 settembre per l'inaugurazione della mostra Il codice della libertà, a cura di Simone Magherini e Gloria Manghetti, presso la Biblioteca Braidense.

La mostra è organizzata dalla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, dal Centro di Studi "Aldo Palazzeschi" e dal Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux.

In occasione dell'inaugurazione sarà proiettato un filmato in cui Aldo Palazzeschi si legge e si racconta (da documenti di Teche RAI). Saranno presenti Gino Tellini, direttore del Centro di Studi "Aldo Palazzeschi" e Adele Dei, curatrice del Meridiano Mondadori dedicato alle poesie di Palazzeschi, che introdurrà una lettura pubblica di testi palazzeschiani affidata a Sandro Lombardi.

Di Palazzeschi protagonista delle avanguardie del primo Novecento, narratore e poeta d'eccezionale originalità, la mostra esplora tutta la multiforme attività letteraria attraverso una ricca biografia per immagini, alimentata dal prezioso patrimonio librario e manoscritto che l'autore ha lasciato in eredità alla fiorentina Facoltà di Lettere e Filosofia e da numerosi altri fondi.

Fotografie, manoscritti, documenti inediti, prime edizioni, lettere, cartoline, disegni e vignette, sculture, dipinti, manifesti, video: dall'infanzia alla stagione futurista passando per gli esordi sul palcoscenico, dalle Sorelle Materassi al Palio dei Buffi, con una lettura originale del rapporto tra l'autore e i suoi editori, la mostra ripercorre gli incontri, i luoghi e le opere che fanno di Palazzeschi uno degli autori più liberi e anticonvenzionali della nostra modernità letteraria.

 

 

Scarica i pannelli della mostra

 
ultimo aggiornamento: 07-Lug-2015
Unifi Dipartimento di Lettere e Filosofia Home Page

Inizio pagina